Meteo
 


Fatti&Storie

L Italia divorata dal cemento illegale

Roma Patrimonio edilizio fatiscente nuove costruzioni che non rispettano le mappe del rischio idrogeologico tante troppe colate di cemento La strage di Palermo egrave figlia di un tirare a campare tutto italiano ed egrave figlia dei troppi allarmi inascoltati L abusivismo edilizio egrave un fenomeno illegale consolidato e diffuso in Italia al quale non si riesce a porre un argine dal 2000 al 2011 secondo Legambiente su 72 comuni capoluogo sono state emesse 46 760 ordinanze di demolizione ma ne sono state eseguite solo 4 956 il 10 6 Nel 2011 quasi 26 mila abusi Secondo il Cresme il centro ricerche economiche sociali per l edilizia solo nel 2011 l industria del mattone illegale ha realizzato quasi 26mila abusi tra nuove case o grandi ristrutturazioni una cifra che rappresenta il 13 4 del totale delle nuove costruzioni E dal 2003 anno dell ultimo condono edilizio sono state costruite oltre 258mila case illegali per un fatturato complessivo di 1 8 miliardi di euro Velocizzare le demolizioni Legambiente ha perci ograve presentato un disegno di legge per superare le difficolt agrave emerse finora nell attuazione delle norme in vigore e per rendere pi ugrave efficace e tempestivo l iter delle demolizioni In particolare servono maggiori azioni di contrasto partendo prima di tutto dal potenziamento dei poteri delle autorit agrave preposte ridefinendo disposizioni e tempi per le attivit agrave di demolizione e prevedendo sanzioni pi ugrave severe fino allo scioglimento dell ente locale inadempiente sul fronte delle demolizioni e del completamento dell esame delle domande di sanatoria edilizia nbsp Metro

Fatti&Storie