Meteo
 


Sport

A braccetto con il Barcellona per chiudere con le sigarette

Calcio. Il fumo. Il Barcellona si allea con l’Unione europea per aiutarvi a dare un calcio al pacchetto di sigarette. Pochi mesi fa vi avevamo raccontato di iCoach, sito e app mobile gratuiti creati per aiutarvi a smettere di fumare grazie a consulenze personalizzate e sostegno nella motivazione. Ora c’è una novità: l’ultimo iCoach si avvale di un vero coach. I capitani del Barcellona Footoball Club – insieme al presidente e agli allenatori – sono protagonisti della nuova campagna, che si chiama “Smettete di fumare con il Barça”.Il questionarioQuando ci si registra, si compila un breve questionario che determina il tipo di coaching di cui si habisogno per abbandonare le sigarette. In base alle risposte, il fumatore riceve consigli su misura e incoraggiamenti dai giocatori e dallo staff del Barça. Tra coloro che offrono assistenza ci sono i quattro capitani del club – Carles Puyol, Andres Iniesta, Victor Valdes e Xavi – come pure il presidente Sandro Rosell, l’allenatore Tito Villanova e altre figure importanti del club.«Noi del Barça abbiamo i tifosi migliori del mondo e vogliamo averne cura», ha dichiarato il presidente Rosell, che vuole che i fumatori sappiano che non devono sentirsi soli. «Quando vi create un account su FCB iCoach, l’intero club vi segue passo passo - dice Rosell, -fornendovi l’esperienza e il sapere necessari alla vostra lotta per abbandonare il fumo». «Quasi 300mila europei stanno tentando di smettere di fumare con iCoach», dice Paola Testori Coggi, direttore generale per la Salute e i Consumatori della Commissione Europea. «Speriamo che questa esperienza, gli strumenti e i saperi sviluppati nelle nostre tante iniziative contro il fumo, uniti al fascino del Barça, riescano a convincere un numero di persone ancora più grande a vivere senza sigarette». Per saperne di più, info: http://www.quitsmokingwithbarca.eu.
(Metro)

Sport
Benedetta Pilato, a destra, e Martina Carraro (www.federnuoto.it)