Meteo
 


Spettacoli

Inganni poco noti per Shakespeare

Teatro. Una prima nazionale nel nome di un inedito Shakespeare. Da stasera al 9 dicembre, debutta al Teatro Gobetti un testo sconosciuto del Bardo inglese, “Doppio inganno”, con la regia di Marco Lorenzi. Lo spettacolo, interpretato da Lorenzo Bartoli, Luca Di Prospero, Gianluca Gambino, Alessandro Marini, Barbara Mazzi, Maddalena Monti e Raffaele Musella, racconta la “Storia di Cardenio”, spesso indicata semplicemente come “Cardenio”, ispirata ad un episodio del “Don Chisciotte” di Cervantes e messa in scena solo due volte nel 1613 al Globe Theatre. Ma l’incendio che distruggerà la sala farà perdere le tracce di questo manoscritto, che ricompare solo nel 1727. È nell’ottobre 2010 che il direttore della Royal Shakespeare Company annuncia il ritrovamento delle ricevute di pagamento per l’iscrizione dell’opera nello Stationer’s Register, ovvero l’albo degli stampatori di Londra.
Alla definitiva attribuzione del dramma a Shakespeare seguirà poi la prima messinscena ufficiale da parte della Royal Shakespeare Company a Stratford on Avon nell’estate 2011. «Mettere in scena questo “giallo” letterario -  promette la Compagnia - sarà come fare un tuffo in un mondo in cui l’avventura, il viaggio senza mèta e la ricerca di sé, la passione e l’ironia sono all’ordine del giorno» (Info: 011 5169555).
(Antonio Garbisa)

Spettacoli