Fatti&Storie

Frontale con un bus Due morti e un ferito

È pesante il bilancio dello scontro frontale tra una Nissan Micra, con  tre 30 enni a bordo, e un autobus del Cotral, che ieri pomeriggio alle 17:15 ha paralizzato via Prenestina, all’angolo con via Cannaroli. L’auto, che procedeva fuori dalla città, avrebbe invaso la corsia opposta in prossimità di una curva. L’uomo alla guida dell’utilitaria è morto sul colpo. Uno dei due passeggeri è deceduto dopo l’arrivo al policlinico di Tor Vergata. Il terzo, è in gravi condizioni al policlinico Casilino. Sul posto sono accorsi i vigili dell’VIII gruppo, per ricostruire nei dettagli la dinamica dell’incidente.
Riconoscimenti difficiliI tre uomini che viaggiavano sulla Micra non avevano con loro i documenti e questo ha reso molto difficile il lavoro della polizia municipale di Roma Capitale. Le indicazioni più preziose le ha fornite lunico superstite dell'auto, ascoltato dagli agenti al Policlinico Casilino.
Il precedenteUn incidente simile aveva bloccato la zona di Ponte di Nona il giorno precedente: un uomo al volante di una Panda lanciata ad alta velocità si era scontrato frontalmente con un altro autobus, non del Cotral, ma della linea 051 tpl.(Paolo Chiriatti)

Fatti&Storie