Meteo
 


Sport

Nuoto al via a Loano Savona i Mondiali per gli atleti Down

Dopo le fantastiche Paralimpiadi di Londra, un’altra grande evento di sport per atleti “speciali”, nella fattispecie affetti dalla sindrome Down, è quella offerta, a partire da oggi e fino a giovedì 23, dai campionati mondiali di nuoto Dsiso (Down Syndrome International Swimming Organisation). Si svolgeranno a  Loano, in provincia di Savona, e vi parteciperanno oltre 200 atleti provenienti da 22 Paesi di tutti i continenti. Luogo di gara, la piscina comunale Doria Nuoto (otto corsie da 25 metri). Qui si svolsero già i Global Games del 2011.
La rappresentativa azzurra, agli ordini del commissario tecnico Marco Peciarolo, schiererà 16 atleti. Tenteranno di tenere alto l’onore di una tradizione eccellente, dopo le 22 medaglie (11 ori, 4 argenti, 7 bronzi) dei Mondiali 2010 di Taipei (Taiwan) e i 55 allori (36 ori, 11 argenti e 8 bronzi) degli Europei 2011 di Coimbra (Portogallo).
Tutti i nomi: Luca Bicciato (Aspea Padova), Roberto Baciocchi (Disabili Foligno), Marco Marzocchi (Hyperion Latina), Paolo Manauzzi (Hyperion Latina), Italo Oresta (Gargano 2000 Giovinazzo), Francesco Fiscaletti (Cavalluccio), Davide Mora (Asd Tricolore), Samuele Stortini (Anthropos Civitanova), Davide Spagnol (Sport Life Onlus Montebelluna), Paolo Zaffaroni (Osha Como), Elena D'Odorico (Fai Sport Udine), Sara Zanca (Uni Sport Rovigo), Dalila Vignando (Osha Como), Martina Villanova (Sport Life Onlus Montebelluna), Maria Bresciani (Futura Onlus Cremona) e Silvia Pavanetto (Pol. Terraglio).
Tutte le info su http://www.liguria2012.it, http://www.youtube.com/user/FisdirTV, http://www.dsiso.org/.
(Metro)

Sport