Meteo
 


Fatti&Storie

Anche i maschi violentati dalle donne

Fabio Nestola, ricercatore della Federazione Italiana Bigenitorialità Secondo  una vostra indagine in Italia 3,8 milioni di maschi si dichiarano vittime di stupro da parte di donne. Tantini.Eppure è così. Ma non pensi allo stupro nel senso dell'uomo buttato per terra e violentato. Ah ecco.No, ci riferiamo a quello che il codice indica per violenza sessuale, cioè un rapporto sessuale indesiderato. Mi spieghi meglio.Per esempio, nel nostro sondaggio che ha applicato agli uomini i questionari utilizzati dall'Istat per focalizzare la violenza sulle donne, alcuni si sono lamentati di essere costretti ad avere rapporti sessuali con le loro compagne quando queste hanno il ciclo, anche se loro non vogliono.Mi sfugge la coercizione...Esiste la violenza psicologica, che viene riconosciuta dal codice. Ma capisco i suoi dubbi, del resto anche gli uomini fanno fatica a riconoscersi come vittime. E se sporgono denuncia per violenza vegono derisi. E guardi che parliamo anche di stalking e di botte, calci e pugni.La vostra è quindi  una battaglia culturale. Ma non crede che la violenza sulle donne abbia caratteri di maggior drammaticità e urgenza?Certo, ma non è che se uno si occupa dell'esttinzione delle balene, allora è contro la foca monaca. (Paola Rizzi) @paolarizzimanca

Fatti&Storie