Meteo
 


Spettacoli

Pirandello si fa in due tra lo Strehler e il Parenti

Teatro. Il dramma di un uomo che scopre di aver vissuto una vita diversa da quella che credeva fosse. Pirandello l’ha descritto nella sua commedia “Tutto per bene” che, da stasera al 18 novembre, debutterà al Teatro Strehler diretta e interpretata da Gabriele Lavia, in scena con la figlia Lucia (Info: 848800304). E un altro Pirandello, ispirato al suo “Uno, nessuno e centomila”, si vedrà alla Sala 3 del Teatro Franco Parenti con lo spettacolo “Gengè” di Roberto Bacci e Stefano Geraci, mentre alla Sala Grande tornerà, da stasera all’11 novembre, Filippo Timi con il suo enigmatico e scanzonato “Amleto?” (Info: 02 59995206).
(A.G.)

Spettacoli