Meteo
 


Fatti&Storie

Weekend lombardo con i paralimpici Festa a Bergamo e SMS solidali per Niguarda

Un fine settimana lombardo all’insegna della consueta,  intensissima attività paralimpica.Lo sport giocato, sabato sera alle 20.30, propone un incontro di cartello per la seconda giornata del campionato di A1 di basket in carrozzella: Unipol Briantea84 Cantù  ospita Santo Stefano Banca Marche Porto Potenza Picena). Appuntamento al palasport di via Gramsci a Baruccana di Seveso (MB).
Altre manifestazioni a Milano e Bergamo. In terra orobica, sempre sabato, cominciano i festeggiamenti per il trentennale di PHB, la Polisportiva Bergamasca Onlus, un sodalizio nato nel 1982 dall’iniziativa di sette sportivi paraplegici. Tre i momenti clou (info: www.phb.it/trentennale.htm):
sabato 20 ottobre (dalle 9 alle 13): conferenza sul tema “Sport e disabilità”, alla Sala Conferenze PalaMonti (via Pizzo della Presolana, 15, Bergamo), organizzata in collaborazione con l’Università di Bergamo. Parteciperanno i professori Walter Fornasa e Giuseppe Vadalà dell’Università di Bergamo, Mario Poletti, ct della Nazionale di Atletica Leggera disabili, Mario Esposito, atleta PHB (con ben 5 partecipazioni e un bronzo alle Paralimpiadi), e Alberto Nacci, regista indipendente e autore di “The Perfect Machine”, cortometraggio realizzato con la partecipazione degli atleti paralimpici Annalisa Minetti, Mario Esposito e Lorenzo Schieda (gli ultimi 2 atleti PHB), e i giocatori di basket in carrozzina Rudi Cadei e Stefano Villa.
• Il secondo evento sarà una mostra fotografica “PHB, 30 ANNI DI SPORT”, dal 21 Ottobre all'11 Novembre 2012, anch’essa alla sala espositiva del PalaMonti: di una raccolta di immagini e ricordi della Polisportiva dal 1982, anno della fondazione, fino ad oggi.
• Terzo evento bergamasco, domenica 28 ottobre, l’Open Day (dalle 9 alle 17), al Centro sportivo Italcementi. Una intera giornata di performance di atleti Phb e dedicata a chiunque voglia cimentarsi in nuove avventure sportive: nuoto (gara con le migliori squadre regionali “Otto ore di nuoto”), tennis tavolo (torneo “Top 12 Bergamo”), tiro con l’arco (gara a eliminazione; presenti gli atleti paralimpici) e scherma.
Molto importante, e finalizzata a una causa rilevantissima, la serie di appuntamenti milanesi dell’AUS Niguarda, l’associazione che sostiene l’Unità spinale del grande nosocomio meneghino: mercoledi 24 ottobre e giovedì 1° novembre.
Mercoledì 24, al Sio Café mercoledì 24 ottobre dalle 19 in poi, in zona Bicocca a Milano (via Piero e Alberto Pirelli 6, angolo via Temolo, Milano), si terrà un aperitivo di benvenuto con buffet, durante il quale si parlerà del progetto Spazio Vita e delle altre iniziative di Aus Niguarda (www.ausniguarda.it), e successivamente intrattenimento con musica e danze, animazione e deejay set! Contributo per l'ingresso di 10 euro, info su www.siocafemilano.com. L’avvenimento serve a richiamare l’attenzione sulla necessità di finanziare il progetto Spazio Vita (490 mq), una struttura dove si svolgeranno tutte le attività socio-integrative della riabilitazione e dove dare ogni supporto ai para e tetraplegici e chi (bambini soprattutto) è affetto da spina bifida, tutte attività che, purtroppo, esulano dai servizi del SSN. Fino al 28 ottobre è possibile spedire un SMS solidale al 45597 (valore 1 euro da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce e Nòverca. Sarà invece di 2 euro il valore della donazione per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, e di 2 o 5 euro per ogni chiaata fatta sempre al 45597 da rete Telecom e Fastweb. Testimonial dell’evento è Luca Barisonzi, l’alpino ferito in Afghanistan nel 2011, curatosi proprio a Niguarda.
Il secondo appuntamento è 6 Ruote di Speranza, che si svolgerà presso l'Autodromo di Monza giovedì 1° novembre: i cancelli saranno aperti dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.
La manifestazione è aperta a tutte le persone con disabilità. Si potrà fare un giro di pista in tutta sicurezza con pilota su vetture potenti, girare per l'autodromo in sidecar, guidare un go-kart biposto con un pilota esperto e tanto altro (info su www.6rds.it/Iscrizioni.htm).
(Metro)

Fatti&Storie