Meteo
 


Fatti&Storie

Sassi contro bus denunciato 22 enne

Ha visto quegli bus parcheggiati in piazzale Segesta martedì verso le 21 e non ha potuto resistere. Ha preso tre sassi e li ha scagliati contro i mezzi fermi. Per fortuna, gli autobus delle linee 16 e 95 in quel momento erano vuoti (stavano aspettando i tifosi provenienti da San Siro), altrimenti le conseguenze del raptus di un marocchino irregolare di 22 anni sarebbero state molto più gravi. Invece,  si sono limitati a tre parabrezza rotti e a qualche lievissima ferita per il personale Atm, che ha immediatamente chiamato la polizia. Gli agenti, giunti sul posto,  lo hanno fermato e portato subito a Niguarda per una visita psichiatrica, che ha però dato esito negativo. Ora  il giovane è indagato a piede libero per danneggiamento aggravato.  (Andrea Sparaciari)

Fatti&Storie