Meteo
 


Fatti&Storie

Sgombero Lambretta Il Comune dice no

Potrebbe avere le ore contate il Lambretta, il centro sociale fra Lambrate e Città Studi. Questa settimana la questura sgombererà gli spazi occupati di piazza Ferravilla e via Apollodoro, di proprietà dell’Aler, che smentisce fossero abbandonati. E infuria la polemica. Aler fa sapere che gli edifici saranno venduti o destinati ad Expo 2015, il Comune si è opposto allo sgombero con una richiesta scritta al questore inviata da Paolo Limonta, responsabile ufficio relazioni e vicino ai centri sociali. Nella lettera   sottolinea la mancanza di un progetto alternativo e smentisce un’eventuale destinazione Expo. Anche il Consiglio di Zona 3 si è espresso a favore del centro, giudicato  ottimo esempio di partecipazione dal basso. Le palazzine, recuperate dal degrado dai ragazzi del collettivo, oggi ospitano corsi e iniziative culturali. (Valentina Valente)

Fatti&Storie