Meteo
 


Spettacoli

Fiorella Mannoia al Gran Teatro Canto pensando al Sud

Concerti laquo Lontano da me che questo piccolo lavoro possa cambiare lo stato delle cose vuole essere solo un piccolo contributo al Sud cercando attraverso la musica di rappresentarne l allegria la disperazione la malinconia la nostalgia e naturalmente la migrazione dei popoli che tutto il Sud del mondo si porta dietro raquo Queste le parole di Fiorella Mannoia per introdurre ldquo Sud rdquo il nuovo lavoro discografico che l artista nata a Milano ma romana d adozione presenter agrave stasera dalle 21 al Gran Teatro Il disco uscito gi agrave da qualche mese esalta ancora una volta la poliedricit agrave della cantante e la sua curiosit agrave nei confronti delle sonorit agrave di altri paesi e altre culture e la capacit agrave di coniugarle con la tradizione della nostra canzone Nell album convivono canti latini ritmi africani un brano in napoletano e un tango di Astor Piazzolla Grande spazio nel concerto di questa sera che appoggia il ldquo Progetto Ax egrave rdquo troveranno anche tutti i classici della Mannoia da ldquo Quello che le donne non dicono rdquo a ldquo Come si cambia rdquo a ldquo Sally rdquo Infotel 0620382934 Stefano Milioni

Spettacoli