Meteo
 


Fatti&Storie

Sciopero e rabbia sul metr a Milano Un incubo durato dodici ore

Trasporti Prendi una folla che preme per salire su uno degli ultimi treni fermo in banchina prima dello sciopero Una passeggera che si sente male e tira il freno di emergenza bloccando il convoglio Le persone che si rifiutano di abbandonare il treno per paura di restare a terra E infine due convogli bloccati in galleria tra Lima nbsp Porta Venezia e Palestro nbsp dai quali i passeggeri scendono e percorrono a piedi il tunnel fino alle stazioni Scuoti e avrai l rsquo inferno Quello che ieri pochi minuti prima delle 18 hanno vissuto migliaia di passeggeri della M1 Epicentro dell rsquo incubo Lima dove si egrave rischiata la sommossa con minacce al personale Atm tanto che egrave dovuta intervenire la forza pubblica per permettere al treno di muoversi Un tappo che ha bloccato fino alle 19 40 la circolazione sulla linea Alla fine si conteranno 15 persone visitate dal 118 e due ricoverate in ospedale in condizioni non gravi Atm nonostante lo sciopero ha continuato il servizio per tornare alla normalit agrave E se la sera egrave andata male la mattina non era andata meglio ai ldquo normali rdquo disagi da sciopero infatti si era infatti aggiunto alle 7 55 sempre sulla M1 anche il guasto a un treno a Wagner che ha rallentato la circolazione fino alle 8 28 Un ingorgo che ha spinto i macchinisti della M1 a far partire tre treni a sciopero gi agrave scattato per smaltire i passeggeri in attesa Partenze ritardate che spiegano anche i momenti di tensione vissuti a nbsp Duomo quando alcuni utenti nbsp scesi dalla M1 dopo le 8 45 hanno forzato i cancelli gi agrave chiusi della M3 Andrea Sparaciari I sindacati esultano il Codacons accusa laquo Un successo straordinario raquo Cos igrave il segretario della Filt Cigil Lombardia Rocco Ungaro ha commentato l rsquo esito dello sciopero nazionale nbsp di ieri Oltre il 90 di adesioni sulla M1 il 75 su M2 ed M3 Un successo che ha irritato il Codacons che chiede di rivedere nbsp le fasce di garanzia Per l rsquo associazione nbsp laquo iniziare lo sciopero alle 8 45 egrave troppo presto raquo Un rsquo ipotesi rigettata dai sindacati laquo Di fatto con i treni che finiscono i loro itinerari nbsp gi agrave oggi le fasce di garanzia vanno oltre le 8 45 dice il responsabile del Tpl Filt Morisano se in un giorno di sciopero si sale a un capolinea alle 8 30 si arriva dopo un rsquo ora all rsquo altro raquo nbsp An Spa

Fatti&Storie
Elezioni