Meteo
 


Fatti&Storie

Rota Atm linea Lilla slitter scale mobili servono altri 9 5 mln

laquo Non credo che la M5 entrer agrave in esercizio l rsquo 1 novembre Ci spero ma non sono fiducioso raquo Cos igrave il presidente di Atm Bruno Rota ha risposto a quanti ieri chiedevano lumi sul futuro dell rsquo attesa linea Lilla quella che in un primo tratto dovrebbe correre tra Bignami e Zara A farne slittare per l rsquo ennesima volta l rsquo apertura la spada di Damocle della Commissione ministeriale per i trasporti La stessa che neg ograve il via libera a giugno per l rsquo arrivo del Papa laquo Noi siamo pronti a prenderla in carico so che egrave stata fissata una data per l rsquo inizio delle ispezioni raquo ha detto Rota laquo aspetto a ore una comunicazione ufficiale di Mm responsabile del progetto ndr Ma nbsp mi aspetto che la Commissione richieda un preesercizio molto lungo In passato quando furono aperti i nuovi tratti di Rho Fiera e Assago i collaudi furono veloci questioni di giorni Qui invece si tratta di testare una nuova linea Se slitteremo di 15 30 giorni andrebbe anche bene raquo Scale mobili bloccata dal Tar la sostituzione di 16 Poi il presidente ha toccato la questione scale mobili impianti di propriet agrave del Comune e sui quali Atm effettua solo la manutenzione nbsp laquo Il 31 marzo scorso avevamo nbsp 48 scale mobili ferme oggi sono 17 raquo e una decina di giorni fa il 6 settembre nbsp il numero si era ridotto a 12 laquo poi si egrave aggiunto qualche guasto raquo Sedici scale invece avrebbero dovuto essere sostituite completamente grazie ai 3 milioni di euro stanziati da Palazzo Marino Un intervento bloccato per ograve dal ricorso al Tar di una societ agrave sconfitta nella gara d rsquo appalto Morale 45 giorni di stop Ora si riparte ed entro dicembre 2013 finiranno i lavori nbsp Ma non basta tra il 2013 e il 2015 altre 50 scale dovranno essere sostituite costo 9 5 milioni di euro Cifra che Rota ha chiesto al Comune di stanziare E sempre in tema di investimenti entro met agrave ottobre si chiuder agrave la gara di appalto per i 30 nuovi treni per la M1 e M2 tre le societ agrave partecipanti per un affare da 300 milioni di euro nbsp nbsp Andrea Sparaciari

Fatti&Storie