Meteo
 


Spettacoli

Alessandrini punta sulla musica barocca

Festival. È l’esecuzione, in forma di concerto, del capolavoro di Claudio Monteverdi “Il ritorno di Ulisse in patria”, a costituire stasera, alle 21, l’evento di questa giornata del festival “MiTo”. Perché ad eseguirlo al Teatro Regio sarà uno degli ensemble più prestigiosi per la musica barocca, “Concerto Italiano”, diretto dal suo fondatore, il maestro Rinaldo Alessandrini, che incontrerà il pubblico, alle 18.30, nel foyer del teatro stesso. Nel cast si ascolteranno alcune delle voci più importanti del repertorio barocco come il contralto Sara Mingardo, il baritono Furio Zanasi, il basso Luigi Di Donato e il controtenore Andrea Arrivabene. A precedere, alle 17, con ingresso gratuito al Conservatorio si ascolteranno i pianisti Bruno Canino e Antonio Ballista su musiche di Debussy, de Falla, Satie, Ravel, Stravinsky e, alle 18, con ingresso gratuito, al Teatro Vittoria il Quartetto Aramis su brani di Haydn e Mozart (Info: 011 4424787).
(Antonio Garbisa)

Spettacoli