Meteo
 


Spettacoli

Provocazioni firmate Elio e Le Storie Tese

Musica. L'instancabile combriccola di Elio e le Storie Tese non molla il colpo e continua a portare in giro per la Penisola la parte estiva dell'“Enlarge Your Penis Tour”. Una storia lunga quella del gruppo, che comincia a Milano nel lontano 1980 e si dipana attraverso album di culto come “Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu”, provocazioni e polemiche assortite, singoli di successo come “Pipppero” e un memorabile secondo posto al Sanremo 1996 con “La terra dei cachi”, tormentone intelligente dell'epoca. Negli ultimi anni li si è visti spesso in tv, come resident band dei programmi “Parla con me” e “The Show Must Go Off”. Tutto da godere il loro live ad ingresso libero di domani, ore 22, al 45° Nord per il festival Ritmika di Moncalieri. Sarà l’ennesima buona occasione per ripassare una serie di perle del “demenziale”, fra classici e ripescaggi dal vecchio repertorio, eseguite da un “complessino” di simpatici virtuosi. Sul palco ci saranno Elio (cantante, flautista), Rocco Tanica (pianola), Cesareo (chitarra alto), Faso (chitarra basso), Christian Meyer (batteria), Jantoman (ulteriori pianole), Paola Folli (cantante) e Mangoni (artista a sé). Scaletta con cover e sorpresine varie, ma non dovrebbero mancare “Come gli Area”, “Parco Sempione”, “Discomusic” e “Born to be Abramo” per chiudere in bellezza con l'inno collettivo di “Tapparella”.
(Diego Perugini)

Spettacoli