Spettacoli

Teatro a Corte 2012 da oggi il gran finale

Torino. Teatro a Corte 2012, atto terzo. Da oggi al via l'ultimo fine settimana del festival organizzato da Beppe Navello tra Torino e le dimore sabaude. A tagliare il nastro di partenza ci penserà Casarsa Teatro (ore 19, Cavallerizza Reale) con “Generale! o l'azione di un fucile”, una prima assoluta che indaga il tema del potere e dell'autoritarismo. Poi toccherà a Claire Cunningham (Cavallerizza, oggi alle 21, domani alle 21,30) con “Me (Mobile/Evolution)”. Dalla danza al cinema con i DV8 Phisical Theatre (ore 22.30, sempre in Cavallerizza), protagonisti del film “The cost of living” basato sull'omonimo spettacolo teatrale.
Domani due appuntamenti di tutto rispetto:  Tim Rushton e Danish Dance Theatre (ore 19.30, Teatro Astra, in replica sabato)  con “Love Songs”, prima nazionale in cui il jazz danese si fonde alla bella danza del coreografo inglese; e Billie Cowie (domani e sabato, dalle 21,30, nelle vie del centro) con la videoinstallazione “Tango de Soledad/t'es pas la seule”, due video in 3D.
Sabato spazio alla prosa di Itaca Teatro/Quinta Parede (Cavallerizza, ore 18) con “Le intermittenze della morte” e al noveau cirque di Cie Circoncentrique (Cavallerizza, ore 19.30) con “Respire”.
Domenica il Festival Teatro a Corte chiude dal Castello di Rivoli con Gandini Juggling in “Smashed”, Chloe Moglia/Cie Rhizome in “Rhizikon”, Billie Cowie che ritorna con “Jenseits”, e il Balletto dell'Esperia in “Tracce I/II” (Info: teatroacorte.it).
(Patrizia Pertuso)

Spettacoli