Meteo
 


Fatti&Storie

Mitsubishi cede stabilimento al prezzo di un euro

Olanda. La Mitsubishi cederà il proprio impianto automobilistico in Olanda - l’ultimo presente in Europa - alla Vdl Groep, un produttore locale in trattative con la Bmw per l’assemblaggio della Mini. La cessione avverrà al prezzo simbolico di un euro, ma a condizione che siano mantenuti gli attuali 1.500 posti di lavoro. Il colosso giapponese ha reputato più conveniente dare via praticamente gratis lo stabilimento olandese, piuttosto che procedere alla sua demolizione e al licenziamento dei dipendenti. Mitsubishi si accollerà quindi anche la perdita di quasi 280 milioni di euro nell’esercizio fiscale 2012.
 
(Metro)

Fatti&Storie