Fatti&Storie

Doppia sentenza per le due No Tav

Doppio verdetto per il primo processo contro i No Tav.  Protagoniste Marianna Valenti  e Elena Garberi, le due attivisti arrestate lo scorso settembre nel corso di una manifestazione in Val Susa. Ieri il tribunale ha condannato Marianna Valenti a 8 mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena, per il solo reato di resistenza mentre ha assolto da tutte le accuse Elena Garberi.
«Sarebbe stata più giusta un’assoluzione completa per tutte e due - ha commentato al termine dell’udienza Elena Garberi - È una vittoria a metà - ha aggiunto la donna - che non mi piace, ma gioisco comunque. Per Marianna - ha assicurato - continueremo a lottare». All’esterno si erano dati appuntamento una cinquantina di attivisti che hanno poi dato vita a un corteo non autorizzato intorno al tribunale.
(Rebecca Anversa)

Fatti&Storie