Fatti&Storie

Il Festival dei corti nella cornice di Golfo Aranci

Parte oggi la decima edizione del Figari Film Fest, che vedrà per cinque giorni Golfo Aranci divenire il fulcro di un movimento cinematografico giovane, indipendente e multiculturale.
La giuria di qualità quest’anno sarà presieduta da Camillia Sanes Monet (La Guerra dei Mondi, The Shield), attrice di fama internazionale nonché produttrice, che arriva a Golfo Aranci direttamente da Los Angeles. E sempre dagli Stati Uniti giunge Danny Lemmo, uno dei più famosi acting coach mondiali. A rappresentare il nostro cinema nazionale Monica Scattini (Parenti Serpenti, Lezioni di Cioccolato, Nine), Dario Cassini, noto comico e attore e Daniele Lucca, attore. A completare la giuria Marco Navone.
La prima serata sarà Made in Sardinia: alla presenza di Antonello Zanda, presidente della Cineteca Sarda, il debutto del Figari Film Fest vedrà la proiezione dei cortometraggi in concorso e altri lavori sardi fuori concorso tra i quali quella di Marco del mare, film degli anni ’50 interamente girato a Golfo Aranci da Piero Livi. In programma, Apericinema e workshop di sceneggiatura.
(Sara Panarelli)

Fatti&Storie