Sport

Bonucci fa lo spavaldo Noi meglio degli inglesi

«Italia superiore all’Inghilterra? Sicuramente per il gioco espresso in questo Europeo  si può dire che l’Italia sia più forte, ma in campo contano cattiveria e voglia di vincere e queste non ci mancano, ma sarà una bella partita e faremo di tutto per vincere». Lo ha detto Leonardo Bonucci, difensore della Juventus e della nazionale azzurra, parlando della sfida con l’Inghilterra nei quarti di finale di Euro 2012.    Rooney sarà il pericolo n°1: «Come si ferma Rooney? Non è solo lui l’Inghilterra. È un giocatore di grande qualità, ma sarà importante sia la fase offensiva che quella difensiva e correndopiù di loro potremmo contrastare il loro gioco. Da parte nostra c’è la consapevolezza di essere una squadra forte, lo abbiamo dimostrato con la Spagna».  Gli fa quasi eco Abate: «Noi, come loro, non siamo partiti con il favore del pronostico ma ora abbiamo un gruppo con un grande cuore. Vogliamo continuare questo sogno fino in fondo». A proposito di gruppo, ieri doppia seduta per gli azzurri con doppio sorriso. Dopo i lievi acciacchi di mercoledì, infatti, sono rientrati in gruppo Andrea Barzagli e Thiago Motta. Alti i ritmi di lavoro della parte atletica, effettuata sotto il sole battente di Cracovia.  metro

Sport