Meteo
 


Fatti&Storie

Annata record per i bus sassaresi

L’azienda trasporti pubblici di Sassari chiude in attivo, per il secondo anno di seguito, grazie anche alla Ztl. Il risultato dell'esercizio 2011 registra un utile di settemila euro.
Il trend positivo avviato l'anno scorso, quando l'utile era stato di 35mila euro, si deve in particolare alla riorganizzazione del personale e al consistente aumento dei ricavi da traffico nel periodo tra settembre 2010 e dicembre 2011, dato dagli aumenti dei prezzi decisi dalla Regione e da una maggiore attivita' di verifica. L'introduzione della ztl a Sassari ha inoltre portato a un aumento dell'8% dei passeggeri nella zona a traffico limitato.
 Il bilancio è stato illustrato dal presidente dell’Atp Leonardo Marras, con il sindaco di Sassari  Ganau, l'assessore provinciale al Bilancio e programmazione Enrico Daga e l'assessore comunale alla Viabilita' di Porto Torres Angelo Acaccia. L'Atp ha rilanciato la proposta di un'azienda unica di bacino per venti comuni del nordovest: un progetto che integri Atp, Arst e le imprese private di trasporto che garantisca nel territorio un trasporto pubblico piu' efficiente e coordinato.
(Sara Panarelli)

Fatti&Storie
Bonus partite Iva