Meteo
 


Fatti&Storie

Aree cani la mappa di quelle nuove

Le aree cani aumentano. Con le 9 completate (e varate dallo scorso giugno) sono oltre 581.590 i metri quadrati in parchi e giardini dedicati appositamente ai quattrozampe. Il Comune pubblica mappa ed elenco completo sul sito (il pdf è scaricabile anchq qui) anche per indirizzare  gruppi di cittadini o aziende a sponsorizzare le aree o a prendersene carico, come  da avviso pubblico varato a fine maggio. Il totale delle aree cani è 319, la Zona che ne presenta di più è la 6, con 46 spazi, seguita dalla 9 (41) e dalle  3, 4 e 8, con 34 aree.
Le più recenti  Nell’ultimo anno sono state aperte aree cani in viale Beatrice d’Este (zona 1), in via Olgettina (3), nel giardino Mario Capponi, tra via Aicardo e via Boeri (5), nel parchetto di via Koch (6, 2 aree), nel parco Antonio Annarumma (via Creta) e in piazzale Brescia (7) e tra le vie Don Grioli, Cialdini e Pellegrino Rossi (9). Inoltre, è in fase di completamento quella in via Luraghi.
Aree “per mini cani” In 10 delle 319 aree  lo spazio è suddiviso in due, per ospitare separatamente cani di taglia piccola e quattrozampe grandi: sono  in via Nervesa e nel giardino  Rucci (zona 4),  via Comisso,  Giovanni da Cermenate e  giardino  Capponi (5), al parco  Giussani,  via Koch e  giardino  Crocerossine (6),  piazzale Brescia (7) e  parco  Vergani (8).  In città si stimano  circa 120mila cani, di cui solo 85mila  iscritti all’anagrafe canina: la sanzione per chi non lo fa va da 25 a 150 euro.    
(Metro)

Fatti&Storie
Bonus partite Iva