Meteo
 


Fatti&Storie

Con l anticiclone Scipione da oggi temperature africane

Roma. Con una settimana d'anticipo rispetto al solstizio del 21 giugno è iniziata da ieri di fatto l'estate. «Tutto merito di "Scipione", un potente anticiclone africano che si sta mettendo in marcia dal Sahara verso il Mediterraneo - spiega Antonio Sanò, di IlMeteo.it - Il sole estivo accompagnerà per tutto il weekend non solo l'Italia, ma anche gran parte dell'Europa». Al Sud e sulla Sardegna si raggiungeranno facilmente i 38 gradi nelle zone lontane dal mare, mentre lungo le coste il clima sarà relativamente più mite grazie alle brezze. Sul resto del Centro-Nord le temperature aumenteranno fino ad oltre i 30-32 gradi e si comincerà a percepire l'afa sulla Val Padana.
Afa sulla Val Padana
L'anticiclone rimarrà sull'Italia e anzi si rafforzerà anche per tutta la prossima settimana, almeno fino week end successivo del 23-24 giugno, con caldo record al sud, Sicilia e Sardegna e punte di 40 gradi e 35 gradi al Centro Nord. Tutto il mese di giugno si chiuderà con temperature sopra le medie di 3 o 4 gradi. «Insomma - conclude Sanò - ci sono anche tutti gli ingredienti affinché questa ondata perduri per tutto il mese al Centro Sud, mentre al Nord qualche temporale giungerà solo dopo il 25 giugno».
Le previsioni per i prossimi giorni
Il week end sarà caratterizzato da clima estivo e sole, con punte di 36 gradi al Sud e Sardegna, 34 al Centro e in Emilia. In generale, l'espandersi sull'Europa di un anticiclone africano regala giornate splendide su tutta Italia. Temporali isolati sulle Alpi occidentali e Val d'Aosta, qualche nube in Sardegna. Lunedì 18: supercaldo al sud e Sardegna e Sicilia con 38°C - 39°C , 35 in Emilia, zone interne romagnole e al centro, sole altrove con 33°C, isolati temporali sulle Alpi occidentali anche forti. Locali su rilievi liguri. Punte di 40 in Sardegna e Puglia nelle zone lontane dal mare. Martedì 19: dapprima sole e clima estivo, 38°C al sud, 34 al centro ed Emilia e Veneto, 32 sul resto del nord. Punte di 40°C sulle zone interne della Sardegna e della Puglia. Poi temporali in arrivo sulle Alpi occidentali e Valle d'Aosta verso il Piemonte e altri temporali sui confini con la Svizzera, alta Lombardia, Alto Adige. Mercoledì 20: sole e clima caldo estivo, 38°C al sud, temporali nel pomeriggio sulle Alpi e Val d'Aosta e anche su nord Appennino verso il bolognese-forlivese. Da giovedì 21 a domenica 24: nel fine della prossima settimana esplode l'estate vera e propria, soprattutto nel Sud Italia, con caldo record quasi africano. Solo domenica pomeriggio arriverà qualche temporale al Nord.
 
(Metro)

Fatti&Storie
Bonus partite Iva