Fatti&Storie

Dall Ago ai Sirenei Parte il restyling

comune L’“Ago, Filo e Nodo” di Oldenburg e Van Bruggen, in piazzale Cadorna; I “Sirenei”, ad Affori (zona 9); il monumento a Sandro Pertini, in via Croce Rossa. Sono alcuni dei monumenti e delle fontane della nostra città sulle quali il Comune ha deciso di intervenire. Restauri in alcuni casi già partiti o in partenza che comunque termineranno entro l’inizio dell’autunno. 
Il primo passo è stato fatto alla Fontana di cristallo del parco Verga (Zona 8) per lungo tempo  vandalizzata e in disuso: qui i lavori, già finiti, hanno trasformato la vecchia fontana in una nuova, con meccanismo a ricircolo e adeguamento del gioco a cascata che conserva l’impianto esistente.
Poi sarà il turno dell’“Agone”, la cui cantierizzazione è prevista a giorni con termine a settembre. Interventi mirati a prima all’eliminazione e poi al controllo dei fenomeni di degrado delle superfici e dei materiali con i quali è realizzato. Quindi toccherà a uno dei monumenti più contestati della città: quello a Pertini. A metà giugno inizierà il restauro che dovrebbe terminare entro ottobre. Saranno rinnovati l’impianto idraulico ed elettrico della fontana e restaurate le superfici in marmo di Candoglia. 
(Metro)

Fatti&Storie