Meteo
 


Spettacoli

Baggio e Lineker svelano il Mundial dimenticato

cinema Non compare in nessun libro ma qualcuno dice che c’è stato davvero: un mondiale di calcio nella Patagonia argentina del 1942.  Ecco a voi “Il Mundial dimenticato” da venerdì nei cinema «per regalare una boccata d'aria ai veri amanti del gioco del calcio che è poesia e non business». Così promette Filippo Macelloni che dirige con Lorenzo Garzella: «Il calcio è lo specchio d'Italia, ormai senza regole, senza morale, senza rispetto per gli altri, per salvarlo bisogna ricrearlo partendo dall'idea del gioco e non della vittoria ad ogni costo o del business. I grandi ormai non ce la faranno, la speranza sta nei nostri figli». Nel film, testimonianze di Roberto Baggio, Gary Lineker, Jorge Valdano e il presidente onorario della Fifa Joao Havelange
(Silvia di Paola)

Spettacoli