Meteo
 


Fatti&Storie

A Sassari lavoro al primo posto

«Con i cittadini del Nord Ovest Sardegna abbiamo preso l’impegno di mettere sempre al primo posto il tema del lavoro, e nonostante le gravissime difficoltà che il territorio sta affrontando vogliamo restituire fiducia ai nostri giovani, guidarli verso nuove opportunità». Così il presidente della Provincia di Sassari, Alessandra Giudici, spiega “Il lavoro che vorremmo”, progetto elaborato dall’amministrazione di concerto con la Camera di Commercio del Nord Sardegna e con Legacoop, Confcooperative e Agc.
«Vogliamo promuovere la cultura della cooperazione già nelle scuole, con tre grandi obiettivi: favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro, agevolare i percorsi verso l’autoimprenditorialità e la nascita di nuove imprese che puntino sull’innovazione», dice l’assessore provinciale dell’Istruzione e delle Politiche del lavoro, Rosario Musmeci.
Si tratta di «percorsi capaci di intercettare la nuova domanda di lavoro, servizi e prodotti e di inclusione sociale», hanno spiegato in conferenza stampa Benedetto Sechi della Legacoop, Lina Piga della Confocooperative e Gianfranco Panai dell’Agc. E la parola d’ordine, finalmente, è fiducia.
(Sara Panarelli)

Fatti&Storie