Meteo
 


Fatti&Storie

L avvocato Gentile Lazio estranea ai fatti

L’ambiente biancoceleste è in subbuglio. Bocche quasi tutte cucite. L’unico che rilascia qualche dichiarazione è l’avvocato della SS Lazio, Gian Michele Gentile.
Lo choc per l’arresto di Mauri è forte. I tifosi sono increduli, cosa possiamo dire avvocato?«La società si conferma estranea, da mesi si parla di questa situazione e il club si è sempre considerato al di fuori di simili vicende. Così come il giocatore Mauri. Adesso bisogna vedere se ci sono elementi nuovi che hanno portato a questi provvedimenti e quali sono».Mauri, anche dopo l’interrogatorio della Procura Federale dello scorso aprile, si è sempre dichiarato tranquillo.«Il giocatore si è sempre detto estraneo e la società ha sempre creduto e crede alle sue parole. L’arresto, devo dire, mi ha molto sorpreso». Secondo lei cosa rischia la società?«Per ora nulla. Si può parlare solo quando si conoscono i fatti. Vediamo quali sono le accuse mosse e poi faremo una valutazione».
(Massimo Piagnani)

Fatti&Storie