Meteo
 


Fatti&Storie

Finale blues a sorpresa per Interno 24

Dopo il successo dello scorso giovedì con i Mojomatics, Kuntra e Interno24 hanno preparato una grande sorpresa.
Un evento speciale di chiusura della rassegna, un extra da non perdere per salutare la stagione prima di spostarsi sui palchi all'aperto. Giovedì serata a tutto blues con due realtà nazionali di grande livello, fortissimi musicalmente ed entrambi con grande carisma, due band  emergenti ma con molti concerti sul territorio nazionale già all’attivo e che arrivano in Sardegna per la prima volta.
The blues against youth è il progetto solista di Gianni Serusi, che si esibisce da solo suonando simultaneamente chitarra, voce, grancassa, hi-hat e l'invisibile rullante di ferro con i quali passa dal riff rock '70, attraverso il blues primitivo dei padri del delta, andando verso qualcosa di più fangoso e travolgente. The Cyborg sono un duo più unico che raro nel panorama della musica italiana, nessuno li conosce, non ha mai visto i loro volti e non conosce i loro nomi. Si presentano sul palco con maschere da saldatori per mettere in primo piano solo la musica, dalle radici lontane ma con lo sguardo al futuro.
(Sara Panarelli)

Fatti&Storie