Meteo
 


Fatti&Storie

Cade avvitatore da balcone grave bimba di 9 anni

Da quale balcone sia caduto quell’avvitatore, un trapano per smontare e avvitare, ancora non è chiaro. Quello che invece ha causato purtroppo sì. Mercoledì sera, intorno alle 20,30 le bimbe del corso di danza stavano uscendo dalla sala di via Delfico, al piano terra di uno stabile dove vivono decine di persone. Il portoncino è soovrastato da molti balconi e finestre. Fra loro anche   Aurora, 9 anni, accompagnata dal papà di 54. L’utensile le è precipitato in faccia facendole immediatamente perdere i sensi.
La piccola è stata  trasportata alla clinica De Marchi in codice giallo, ma già ieri notte è stata traferita al Policlinico. Le condizioni, rapidamente peggiorate per il trauma al cranio, hanno indotto i medici ad operarla subito per ridurre l’ematoma alla testa. 
Dopo l’operazione Aurora ha ripreso coscienza, non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni restano gravi. (Metro)
 

Fatti&Storie
Elezioni