Meteo
 


Fatti&Storie

Medico assolto dall accusa di omicidio colposo

Un medico, accusato di omicidio colposo in concorso con un automobilista novantenne per avergli rinnovato la patente, è stato prosciolto dal Gup di Chiavari. L'accusa era stata formalizzata dalla Procura chiavarese dopo un incidente mortale causato dall'anziano alla guida di un potente pick up. Il caso è stato definito ieri dal giudice per l'udienza preliminare Mauro Amisano dopo che il pm aveva chiesto il rinvio a giudizio del medico.
L'incidente causato dal novantenne risale al febbraio dello scorso anno, ventisei mesi dopo il rinnovo della patente. A perdere la vita, travolto dall'auto,  il Nostromo del Porto turistico di Chiavari che si trovava fermo al semaforo in attesa che scattasse il verde. L'anziano automobilista residente a Chiavari in precedenza ha definito la sua posizione con un patteggiamento a un anno di reclusione e la sospensione della patente per due anni e otto mesi.
(AGI)

Fatti&Storie