Meteo
 


Spettacoli

I Motus vanno verso Antigone

Milano. I gloriosi Motus, il gruppo teatrale fondato nel ‘91 da Enrico Casagrande e da Daniela Francesconi Nicolò, sbarcherà stasera e domani, in prima milanese, al Pim Off con “Iovadovia (Antigone) contest #3”. Sul palco due attrici protagoniste, Silvia Calderoni e Gabriella Rusticali, per uno spettacolo che è la terza parte di un progetto che, partendo dallo sguardo di Antigone, la “Living Antigone” di Brecht, ricostruisce il tema della rivolta nel contemporaneo. Alla ribalta di questo “Iovadovia” si troveranno due figure che nella tragedia non s’incontrano mai, ma che sembrano accomunate da una sorta di “sguardo partecipante”: da una parte Antigone spinta ad agire e dall’altra Tiresia pronta a testimoniare e ad esporsi nel dire e predire. Si vedrà così Antigone dirigersi verso il buio di una grotta, mentre Tiresia vivrà nel buio di una cecità che abbaglia. «E questa luce sacra del sole non potrò più vederla?», si chiederà Antigone mentre sarà condotta alla tomba. In realtà, l’attrice che interpreta Antigone si porrà in rivolta verso il “nero” di se stessa per tentare un’utopica riflessione sulla percezione e sull’azione artistica in un’atmosfera sospesa e del tutto atemporale che avvicinerà all’oggi e al nostro vivere quotidiano (Info: 02 54102612).
(Antonio Garbisa)

Spettacoli