Meteo
 


Fatti&Storie

Anpi il fascismo reato basta cortei

Croci celtiche, saluti romani, slogan fascisti «inaccettabili» e, ribadisce Anpi, Associazione nazionale partigiani,   contrari alla Costituzione e illegali. Il reato di apologia del fascismo esiste e Anpi chiede che siano «identificati e puniti i responsabili» di tali reati che si ripetono nei cortei neofascisti  il 29 aprile. Diverso, afferma Anpi, è commemorare  Ramelli e Pedenovi  «nel  rispetto dei principi e delle regole democratiche». (Metro)
 

Fatti&Storie