Fatti&Storie

Svegliato dai rapinatori 81 enne va in coma per malore

Sono ancora gravi le condizioni dell’81enne colpito sabato notte da infarto durante un tentativo di  furto. L’uomo stava dormendo  con la moglie, sua coetanea, nel suo appartamento. Ad un certo punto si è svegliato avendo  sentito dei rumori e ha visto dalla finestra l’ombra di due  uomini fuggire dalla sua casa che si trova al piano rialzato. L’uomo per lo spavento   si è sentito male e il 118 lo ha trasportato in codice rosso  all’ospedale San Carlo dove è stato ricoverato dopo essere arrivato in stato di coma. (Adnkronos)

Fatti&Storie