Spettacoli

Sokolov arriva al Conservatorio

Milano. Considerato uno dei più grandi pianisti di oggi, il russo Grigory Sokolov vede i suoi recital accolti sempre trionfalmente in tutto il mondo dal pubblico e dalla critica. E, in quarant’anni di carriera, ha suonato nelle più importanti sale da concerto del mondo, collaborando con oltre duecento direttori. Il 2 maggio, alle 21, sarà in concerto alla Sala Verdi del Conservatorio per “La Società dei Concerti” con la “Suite in re” di Rameau, la “Sonata in la min. K.310” di Mozart, le “Variazioni su un tema di Haendel op.24” e i “Tre Intermezzi op.117” di Brahms (Info: 02 66984134).
(Antonio Garbisa)

Spettacoli