Spettacoli

Con Vacis Goldoni diventa femminista

Milano. Un Goldoni femminista ante litteram. Così si vedrà, in un ritratto aggiornato di ricca e ottusa borghesia e con un cast solo maschile, nell’adattamento di Gabriele Vacis, qui anche regista, e di Antonia Spaliviero dei suoi celebri “I Rusteghi”. Di scena al Grassi, da stasera al 6 maggio, lo spettacolo, intitolato “Rusteghi-I nemici della civiltà”, sarà interpretato da Eugenio Allegri, Mirko Artuso, Natalino Balasso e Jurij Ferrini. La scelta di affidare i ruoli femminili a uomini è il tentativo di calarsi nei panni altrui per capire meglio il prossimo (Info: 848800304).
(Antonio Garbisa)

Spettacoli