Sport

I panzer del Bayern Monaco piegano il Real e Mourinho

Quando si vedono in campo due titani del calcio europeo lo spettacolo arriva prima del fischio iniziale. All'Allianz Arena di Monaco di Baviera, infatti, già dal riscaldamento si vedeva trottellerare la classe e la qualità di campioni come Cristiano Ronaldo e Arien Robben. Si attendevano proprio quei due a illuminare la notte della prima semifinale d'andata della Champions League tra Bayern Monaco e Real Madrid, ma a regalare lampi di classe ci hanno pensato Ribery nel primo tempo, Ozil e Mario Gomez nella ripresa. Il finale? Un 2-1 che sicuramente non accontenta pienamente il bavarese Jupp Heynkes (che vinse la Champions nel 1998 con il Real Madrid)  e non sconteta l'ex allenatore dell'Inter José Mourinho.
Lo show delle semifinali di Champions League, la massima competizione di calcio del continente europeo, contina con Chelsea-Barcellona. La gara fra i ragazzi di Di Matteo e quelli di Guardiola verrà trasmessa in diretta da Rai Uno a cominciare dalle 20.30.(Metro)

Sport