Meteo
 


Fatti&Storie

Per le case popolari dell Isola pronti 4 milioni e 300mila euro

Quattro milioni e trecentomila euro per nuove case popolari in Sardegna.
L'assessorato dei Lavori pubblici ha infatti riaperto i termini per la presentazione delle domande sul programma di riqualificazione urbana, recupero o nuova costruzione di alloggi da assegnare a canone sostenibile. In base al nuovo bando pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione, la scadenza per presentare la proposta di finanziamento e' fissata al 2 agosto 2012, ovvero 120 giorni dopo la data di pubblicazione sul Buras. Gli unici soggetti ammessi a partecipare al bando sono i Comuni o le associazioni tra Comuni nel caso in cui l'istanza riguardi un unico ambito urbano e quartieri contigui.
La dotazione finanziaria disponibile per l'attuazione del programma e' di 4,3 milioni di euro. Il costo complessivo di ciascuna proposta non potra' essere inferiore a 1,5 milioni di euro per i comuni con popolazione pari o inferiore a 15mila abitanti e di 5 milioni di euro per i comuni con popolazione superiore a 15 mila.
«Con questo bando fortemente innovativo e urgente l'assessorato dei Lavori pubblici intende ampliare l'offerta di abitazione a favore delle famiglie in possesso dei requisiti per l'accesso all'edilizia residenziale pubblica e a quelle che si trovano in condizioni di forte disagio abitativo», dice l'assessore Angela Nonnis.
(Sara Panarelli)

Fatti&Storie