Fatti&Storie

Treni arriva Italo dal 28 aprile Biglietti Ntv in vendita dal 15

Parte l’offerta commerciale di Italo, il treno ad alta velocità di Ntv che debutterà il prossimo 28 aprile sulla tratta Napoli-Milano. L’offerta sarà articolata su tre offerte principali (base, economy e low cost) collegate a tre ambienti diversi (smart, prima e club) e i biglietti saranno acquistabili in oltre tremila agenzie, oltre che su Internet, a partire da domenica prossima, 15 aprile. Queste, nel dettaglio, le caratteristiche delle offerte con i relativi prezzi sulle tratte principali.
BASE: è'offerta più flessibile in quanto prevede la possibilità di effettuare cambi illimitati e gratuiti, nonchè il rimborso per la cancellazione del viaggio con una trattenuta del 20% prima della partenza del treno. Per l’offerta 'basè anche il servizio Extra-tempo, cioè la possibilità, se si perde un treno, di ottenere il primo posto disponibile sul convoglio successivo entro un’ora. Sulla tratta Roma-Milano, un biglietto in ambiente smart costa 88 euro, 118 euro in prima e 130 euro nel settore club. Per andare da Roma a Firenze, invece, si pagherà 46 euro (smart), 64 euro (prima) e 70 euro (club); da Napoli a Roma, 43 euro (smart), 59 euro (prima) e 68 euro (club).
ECONOMY: consente un risparmio medio, pari al 25-30%, rispetto al biglietto 'basè per gli ambienti 'smart' e 'primà e una riduzione del 10% se si sceglie il club. Il biglietto non è rimborsabile in caso di annullamento del viaggio, ma con un’integrazione del 10% si possono fare cambi illimitati fino a tre minuti dalla partenza del treno. Sulla tratta Roma-Milano, il biglietto costa 65 euro (smart), 88 euro (prima) e 118 euro (club), mentre per andare da Bologna a Milano si pagherà 32 euro (smart), 43 euro (prima) e 61 euro (club).
LOW COST: è, invece, l'offerta dedicata esclusivamente a chi viaggia in 'smart'. Non consente cambi e neppure rimborsi ma offre la convenienza di un biglietto a metà prezzo: meno 50%, e anche qualcosa in più, rispetto all’offerta base. Viaggiare low cost costerà così 20 euro su tratta come Roma-Napoli, Roma-Firenze, Bologna-Milano e 45 euro su Roma-Milano.
Ntv avra' complessivamente 25 treni in servizio da fine anno. Dal 28 aprile Ntv iniziera' con 2 coppie di treni sulla tratta Napoli-Roma-Firenze-Bologna-Milano; sulla stessa tratta dal 12 maggio ci saranno cinque coppie di treni, poi nove dal 26 maggio e 11 dal 30 giugno. Il 26 agosto verra' aperta la tratta fino a Salerno con l'aggiunta di tre coppie di treni  e il collegamento no stop Roma-Milano. Il 27 ottobre verranno aperte le tratte per Padova e Venezia piu' tre coppie di treni sulla Napoli-Roma-Firenze-Bologna-Padova-Venezia. Infine l'8 dicembre la flotta sara' al completo e verra' aperta la tratta fino a Torino.
Ntv, società  presieduta da Luca Cordero di Montezemolo, conta di raggiungere il break even entro la fine del 2014. Lo ha annunciato l’amministratore delegato dell’azienda, Giuseppe Sciarrone. In merito all’andamento del mercato del settore ferroviario, Sciarrone ha detto: "Prima della crisi, pensavamo a una crescita nei prossimi tre anni, ma in queste ultime settimane abbiamo rivisto le nostre previsioni, data l’incertezza economica, e riteniamo che la stessa crescita vada diluita in un periodo di sei anni".
(metro)

Fatti&Storie