Meteo
 


Spettacoli

Rissa in un bar nuovi guai per Lindsay Lohan

E sì che il giudice, prima di dichiarare completamente concluso il periodo di libertà vigilata e di assegnazione ai servizi sociali, l’aveva avvertita: «Devi vivere in modo più maturo, smettere di far bagordi e concentrarti sul lavoro». Parole che sembra non abbiano colpito nel segno, visto che per Lindsay Lohan sabato è scattata una nuova denuncia.
Questa volta, a rivolgersi alle autorità  è stata una donna che afferma di essere stata spintonata in un locale dall’attrice mentre si trovava in un club a West Hollywood.  «È solo un’accusa», ha detto il sergente della contea di Los Angeles Chris Bowman, «gli investigatori ne verificheranno la validità». Il portavoce della Lohan, Steve Honig, ha messo in discussione l’attendibilità della donna chiedendosi come mai «qualcuno chiami prima i media della polizia...».

Spettacoli