Fatti&Storie

Patenti nautiche false a Olbia coinvolta anche la Capitaneria

Indagini della guardia di finanza di Olbia su presunte scuole nautiche abusive nella citta' gallurese. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, sono state concesse patenti nautiche da istruttori abusivi con la complicita' di presidenti e segretari delle commissioni d'esame. In alcuni casi non si sarebbero neanche svolte le prove pratiche. Nell'ambito dell'inchiesta la procura della Repubblica di Tempio ha emesso 36 avvisi di garanzia, 24 dei quali nei confronti di ufficiali e sottufficiali della capitaneria di porto di Olbia. Per loro le ipotesi di reato sono di falso e omessa denuncia: non avrebbero segnalato i falsi istruttori e avrebbero firmato verbali non veritieri. 
(Metro)

Fatti&Storie