Sport

Reja contro il Parma cala solo l asso Rocchi

Domani sera al Tardini la Lazio torna in campo per affrontare il Parma (arbitro Giannoccaro) e difendere il terzo posto in classifica che vale soldi (tanti) e la qualificazione alla prossima Champions League. Reja è ormai orientato a schierare il modulo che gli ha dato più soddisfazioni ovvero quel 4-2-3-1 con Rocchi unica punta supportato da Hernanes, Mauri e Gonzalez. In difesa Konko, Dias, Biava e Radu. Davanti a loro la coppia Ledesma-Matuzalem, con il primo impegnato in un tour nelle scuole romane e che assicura: “Non andrò mai alla Roma”. Probabile panchina per Brocchi. Intanto il sito lalaziosiamonoi.it. di solito ben informato sulle vicende biancocelesti, scrive che oggi potrebbe essere il giorno giusto per la firma con un nuovo sponsor tecnico: la Macron. Si tratta di una ditta di abbigliamento sportivo che dovrebbe firmare le divise di Klose e compagni dalla prossima stagione. La Macron è già sponsor di diversi club importanti tra cui Napoli, Bologna, West Ham e Leeds United. Stefano Mauri, convocato da Palazzi a metà aprile per un’audizione sul tema clacio-scommesse, dice: «Sono tranquillo, la mia unica preoccupazione è quello di dare il massimo con la Lazio e cercare a tutti i costi di conquistare il terzo posto in classifica. La qualificazione Champions dipende solo da noi». Si allungano, infine, i tempi di recupero di Miroslav Klose: il tedesco dovrebbe rientrare il 29 aprile contro l’Udinese. Prima è difficile. (Massimo Piagnani)

Sport