Meteo
 


Sport

Urlo di Christof Innerhofer Suo il superg di Schladming

Christof Innerhofer trionfa nel super G di Schladming, sede delle finali di coppa del mondo, e il norvegese Aksel Lund Svindal vince la coppa di specialità. L’azzurro Innerhofer si è imposto con il tempo di 1'21“24, beffando per soli 2centesimi il francese Alexis Pinturault e di 6 centesimi l’austriaco Marcel Hirscher su un tracciato molto spigoloso.  Per Innerhofer la prima vittoria in carriera in super G in coppa del mondo è arrivata dopo una stagioni difficile condizionata da un brutto infortunio. Ai piedi del podio c'è anche Matteo Marsaglia, quarto. Peter Fill ha concluso venticinquesimo. Fuori, invece, lo svizzero Beat Feuz, che consente così ad Hirscher di ridurre il gap nella classifica generale di coppa. A due gare dal termine tutto è ancora possibile: Feuz è sempre leader con 1330 punti contro i 1255 di Hirscher, terzo Svindal con 1131 punti.  Svindal, oggi sedicesimo, si è aggiudicato la coppetta di specialità con 413 punti contro i 400 di Didier Cuche. Grande ovazione per lo svizzero, nono nella sua ultima gara di velocità.(Adnkronos)

Sport