Meteo
 


Fatti&Storie

Il Cagliari del futuro oltre a Sau anche Braglia

C’è già un nome nuovo per la panchina del futuro. E circola curiosamente proprio a poche ore dall’ultimo esonero firmato da Cellino. Mentre Ficcadenti prepara la sfida-spareggio con il Cesena di domenica alle 12,30, e le ultime dodici partite che dovrebbero portare alla salvezza, Cellino avrebbe già individuato il suo possibile successore. Ficcadenti ha un contratto annuale, a giugno sarà libero. E il Cagliari secondo fonti e conferme che arrivano anche dalla Campania potrebbe puntare per l’anno prossimo su Piero Braglia, attuale tecnico della Juve Stabia, vera e propria rivelazione del campionato di serie B. Dove guardacaso milita anche Marco Sau, il gioiellino rossoblù che è già andato in doppia cifra segnando reti spettacolari. Sau certamente a giugno sarà un giocatore del Cagliari, ma ancora non sa se ritroverà anche il suo attuale allenatore. Cellino cerca un altro tecnico emergente, per questo nei giorni scorsi era circolato anche il nome dell’ex difensore rossoblù Diego Lopez, che attualmente guida i Giovanissimi. Tutte voci che però non possono distrarre nè il Cagliari nè il tecnico attuale, che blinda la squadra e oggi farà diusputare a porte chiuse la partitella del giovedì. A questo punto il mister parlerà soltanto sabato. E ora dovrà scacciare anche l’ombra di Braglia. 
  (Jacopo Norfo)

Fatti&Storie