Spettacoli

Da American Idol a X Factor negli Usa guerra di talent

Negli USA i network televisivi dopo l era dei reality show sembrano sfidarsi in questa stagione e ancora di pi ugrave la prossima a colpi di talent show canori per vincere la battaglia degli ascolti e non solo A competere spalla a spalla oggi sono American Idol Fox e The Voice NBC mentre a distanza c egrave X Factor FOX andato in onda nella versione americana per la prima volta lo scorso autunno con qualche problema di audience I 3 format sono differenti tra loro per alcuni elementi in Idol ad esempio i giudici valutano solo le performance dei cantanti senza diventare loro mentor come in X Factor o in The Voice ma sono le star della giuria e i talenti a fare la differenza I giudici di Idol il veterano Randy Jackson Jennifer Lopez e Steven Tyler presenti da due edizioni si devono confrontare con quelli di The Voice Christina Aguilera Cee Lo Green Adam Levine dei Maroon 5 e Blake Shelton Per ora nonostante AI resista nel numero degli spettatori totali 18 7 milioni vs 16 8 The Voice ha praticamente sempre conquistato il target 18 49 anni che interessa agli investitori pubblicitari X Factor USA invece proprio per gli ascolti deludenti rispetto alle attese la finale egrave stata vista da 12 6 milioni di persone rivedr agrave la sua giuria Il suo ideatore e giudice Simon Cowell ha confermato il produttore LA Reid mentre ha liquidato Paula Abdul e Nicole Scherzinger Tra i possibili sostituti si parla di Britney Spears Se tuttavia tre singing competition sembrerebbero sufficienti l ABC negli ultimi giorni ha annunciato per questa estate ldquo Duets rdquo che come spiega il titolo sar agrave basato su duetti tra performer in erba e celebrit agrave Anche qui fondamentale il lineup dei giudici Lionel Richie Kelly Clarkson il cantante R n B Robin Thicke e e la country woman Jennifer Nettles nbsp nbsp Difficile prevedere quale dei 4 talent avr agrave la meglio ma una cosa egrave certa con l indotto generato dalla vendita online delle performance in The Voice gli spettatori votano acquistando le canzoni su iTunes nbsp e dei contratti milionari per i vincitori la musica ha trovato un modello di business vincente Mattia NIcoletti

Spettacoli