Spettacoli

Fiorello In tv porto l esperienza di Twitter Lo showman Premio regia televisiva 2012

Sanremo–Arriva al Teatro Ariston di Sanremo per il Premio Regia Televisiva 2012 in perfetto orario rispetto al programma delle prove. Fiorello è solare come sempre. Veste sportivissimo. Pantaloni e maglietta  rigorosamente neri come nera è la montatura degli occhiali che indossa. Sopra, malgrado la temperatura sia veramente piacevole, un piumino, nero anche questo. In testa ha una scoppola che ricorda subito il suo essere “siciliano”, accentuato anche dai baffetti che si è lasciato crescere. Al suo attivo ha già due Premi ricevuti per “Stasera pago io” in onda su Rai1 come miglior trasmissione e come personaggio maschile dell’anno. Era il 2004.
Fiorello lei quest’anno ha vinto il Premio Regia Televisiva come personaggio dell’anno….Aver preso l’Oscar come ‘personaggio’ è una cosa molto importante soprattutto in relazione al mio modo di lavorare.
Ci spieghi… Quando arrivo in trasmissione e mostro il personaggio significa che dietro c’è già stato un lungo lavoro di preparazione che sicuramente non si esaurisce nel programma televisivo. Lei lavora molto anche in radio. Porta anche queste esperienze in tv?Certo che sì. Tutto quello che faccio finisce poi nei programmi. Anche le sue “esternazioni quotidiane” su Twitter?Sui social network condivido quello che succede nella vita reale. Da quello che scrivo, da quello che faccio durante gli spettacoli dal vivo e da quello che viene dalla radio prendo una sintesi da portare in tv. Aver preso questo Premio a 50 anni significa che lei è ancora molto “giovane” per il pubblico o che è in realtà un vero Peter Pan?A 50 anni continuo a divertirmi e questa è la cosa più importante. Se tutto quello che faccio interessa ancora il pubblico dopo tanti anni cosa posso dire: sono davvero soddisfatto.
(Da Sanremo – Patrizia Pertuso)

Spettacoli