Spettacoli

Premio Tv 2012 la Cucciari e Fiorello personaggi dell anno

Tv. Ce l'hanno fatta. Geppi Cucciari e Fiorello si sono aggiudicati quest'anno il Premio Tv giunto alla sua 52esima edizione. Rocco Papaleo invece si è accaparrato la vittoria come artista-rivelazione. E domani sera, in prima serata, saranno sul palco del Teatro Ariston di Sanremo per la lunga diretta su Rai1.
Nomination unica e quindi vittoria assolutamente scontata nel settore dell'informazione per il TG La7 di Enrico Mentana, premiato per il secondo anno consecutivo.
Un premio in più rispetto ai soliti - quello come evento televisivo dell'anno che non viene assegnato se non in casi straordinari - è andato a "Lo spettacolo sta per iniziare" (Rai1) dall'Arena di Verona condotto da Alessandra Clerici mentre l'ottava stagione della fiction "Don Matteo" si è aggiudicata il primo posto sul podio fra le miglior fiction trasmesse.
E fin qui, tutto chiaro. Per sapere invece quali saranno le dieci trasmissioni premiate domani dall'Accademia di Garanzia  e quale il programma che al televoto potrà fregiarsi del titolo "Premio Tv 2012" bisognerà attendere la diretta di domenica, condotta da Carlo Conti.
"Vent'anni fa - spiega il sempre più abbronzato Conti - vinsi questo premio per "Aria Fresca" che allora andava in onda su una emittente locale. Sono in lizza con due nomination (L'Eredità, I migliori anni", ndr) e spero di portare a casa qualcosa anche io! In ogni caso, l'inizio della diretta sarà dedicato a Lucio Dalla: la nostra grande orchestra suonerà una particolare versione sinfonica di "Piazza Grande" perchè poi la tv non è altro che la piazza dei nostri tempi".
E a dare risalto al forte legame che esiste tra la tv e la realtà ci ha pensato il vicesindaco di Sanremo, Claudia Lolli. "Il patto di stabilità - ha spiegato - strozza i bilanci dei comuni. Il nostro si è trovato in gravi difficoltà: i pagamenti che dovevano essere effettuati a favore di alcune imprese edili che hanno lavorato per noi sono stati bloccati nelle nostre casse. Ovviamente queste imprese  non hanno potuto pagare una cinquantina di operai che sono senza stipendio da qualche mese. Così abbiamo deciso di regalare a loro una parte dei nostri bilgietti omaggi. Sappiamo bene - ha concluso il vicesindaco - che è davvero una piccola cosa, ma vogliamo credere che un gesto simbolico possa avere effetto".
Se il comune piange, il patron dellqa manifestazione Daniele Piombi non ride di certo. "Per questa 17esima edizione del Premio da Sanremo - ha spiegato - abbiamo affrontato un'organizzazione molto difficile. Portare sul palco di domani sera personaggi come Fiorello, la Cucciari e via dicendo offrirà una serata splendida ai telespettatori ma molto impegnativa per noi".
Proprio sugli ascolti punta Antonio Azzalini, capostruttura intrattenimento Rai1, che si pone come obiettivo "di raggiungere e superare di mezzo punto lo share della precedente edizione (22%, ndr)".
(da Sanremo - Patrizia Pertuso)
 

Spettacoli