Meteo
 


Fatti&Storie

Dai No Tav mimosadi lacrimogeni gialli Regalo simbolico al sindaco donna di Susa

Torino. Una mimosa di bossoli di lacrimogeni raccolti da terra durante gli scontri dei giorni scorsi a Bussoleno. L’hanno portata per l’8 marzo le donne ‘No Tav’ al sindaco di Susa, Gemma Amprino, favorevole all’opera. «Questi - hanno detto - saranno i fiori del futuro se non si fermerà la Tav».
 
(Metro)

Fatti&Storie