Fatti&Storie

A picco la ricerca indipendente In Italia calata del 25

Rischia l’impasse in Italia la ricerca scientifica no-profit, un segmento che occupa il 30% del totale (più che in Europa, pari al 20%). Il numero delle sperimentazioni cliniche sui farmaci attive in Italia presenta, infatti, un trend in discesa, con una diminuzione del 25% nel triennio 2008-2010 (meno 15% nel biennio 2009-2010) e una riduzione della quota di studi italiani rispetto al totale di quelli europei, passata dal 19% nel 2008 al 15,7% nel 2010. Un fenomeno che riguarda in particolare la ricerca promossa da istituzioni no-profit. Lo svela Fadoi.
(Metro)

Fatti&Storie