Fatti&Storie

L Ue lancia l allarme per i rifiuti alimentari

Europa Il Parlamento europeo ha richiesto misure urgenti per la riduzione dei rifiuti alimentari da adottare entro il 2025 Ogni anno infatti nelle case degli europei nei supermercati nei ristoranti e lungo la catena di approvvigionamento il 50 del cibo commestibile e sano viene sprecato A tal proposito i deputati richiedono una strategia coordinata che combinando misure a livello europeo e nazionale vadano a migliorare l rsquo efficienza dell rsquo approvvigionamento e i consumi al fine di contrastare gli sprechi Attualmente le perdite nell rsquo UE 27 ammontano a 89 milioni di tonnellate all rsquo anno e qualora non si adottassero misure sufficienti gli sprechi potrebbero aumentare del 40 entro il 2020 segnando un 126 milioni di tonnellate Etichette pi ugrave chiare Per ridurre i rifiuti entro il 2025 sar agrave fondamentale quindi organizzare campagne di sensibilizzazione per informare il pubblico e suggerire metodi razionali di gestione delle risorse Etichettature pi ugrave chiare e imballaggi adeguati aiuteranno i consumatori a non acquistare cibi prossimi alla scadenza se non hanno la possibilit agrave di consumarli a breve in pi ugrave le proposte evidenziano la necessit agrave di obbligare i produttori a rilasciare un rsquo etichetta con doppia data che indichi la scadenza entro la quale il prodotto pu ograve essere venduto e la data entro la quale il cibo pu ograve essere consumato Le istituzioni dovranno favorire i ristoratori responsabili aggiornando le norme sugli appalti per la ristorazione e per il settore alberghiero per assicurare che i bandi vengano assegnati a societ agrave di catering che utilizzano prodotti locali permettendo la ridistribuzione delle rimanenze alle banche alimentari Rinnovabili it Il numero 89 sono i milioni di tonnellate l rsquo anno di sprechi alimentari che si verificano in Europa Il 50 per cento del cibo viene sprecato da supermercati ristoranti e alberghi Ogni europeo getta in media 179 kg di cibo sano all rsquo anno Per questo il 2014 egrave stato nominato ldquo Anno europeo contro gli sprechi alimentari rdquo

Fatti&Storie