Fatti&Storie

Alghero doppia inchiesta per le formiche in ospedale

Saranno un’inchiesta interna e una della Procura a fare chiarezza e scrivere la verità sull’incredibile caso dell’ottantenne malata di Alzheimer lasciata una notte in un letto di ospedale invaso dalle formiche. Il fatto è accaduto nel reparto Medicina al primo piano del nosocomio di Alghero. La scoperta è stata fatta dalla figlia dell’anziana donna, malata da tempo e incapace di muoversi e parlare: quando è entrata nella stanza per far fare colazione a sua madre, ha trovato il corpo immobile completamente ricoperto di formiche. Molto probabilmente gli insetti sono riusciti a entrare dalla finestra, dove il letto era accostato. Pare che un’infermiera abbia detto alla donna che già un paio di volte durante la notte la donna era stata cambiata proprio perché era stata notata la presenza di formiche. Dopo pochi minuti nell’ospedale di Alghero sono arrivati i carabinieri. E mentre la doppia inchiesta cercherà di fare chiarezza sull’accaduto, si attendono i risultati dell’ispezione dei Nas che hanno interrogato il personale e gli altri degenti.

Fatti&Storie